logo

55% – Modificabili le pratiche del 2009

22 luglio 2010

Con un comunicato sul sito dedicato all’invio delle schede per le  detrazioni fiscale del 55% ,  l‘Enea, comunica la possibilità di correggere i dati relativi alle pratiche inviate nel 2009. Questo in virtù della Circolare 21/E del 23 aprile 2010 dell’Agenzia delle Entrate, in base alla quale è  possibile modificare le pratiche già inviate anche oltre il limite dei 90 giorni dalla fine lavori.

La stessa AdE con la Risoluzione n. 44/E del 27 maggio 2010, ha dettato le istruzioni su come beneficiare della detrazione anche per le spese che non risultano dalla scheda originaria inviata all’ENEA, ovvero:

  • presentando ai soggetti che prestano l’assistenza fiscale una dichiarazione sostitutiva di atto notorio, ai sensi dell’art. 47 del Dpr 445/2000, nella quale sono evidenziati i dati della scheda informativa precedentemente trasmessa all’ENEA opportunamente modificati;
  • provvedendo all’invio telematico della scheda rettificativa entro 90 giorni dalla data di attivazione della procedura informatica da parte dell’Enea.

Inoltre l’ENEA ricorda che non è possibile modificare le schede ancora in fase di lavorazione, mancanti di CPID e che non è necessario rettificare la documentazione qualora sia stato indicato un nominativo  diverso dall’intestatario del bonifico o della fattura o non sia stato indicato che possono beneficiare all’agevolazione più contribuenti. Per quanto riguarda le schede inoltrate nel 2010, esse sono già da tempo modificabili.

Se anche tu vuoi usufruire delle detrazioni del 55% e non sai come fare, il nostro studio di progettazione è a tua disposizione per assisterti nella compilazione e nell’invio della pratica. Richiedi il nostro supporto.

FRCPROGETTI è anche:

« Vai alle NEWS

« Vai agli APPROFONDIMENTI