logo

Nuovo Docet per la certificazione energetica

3 novembre 2009

Disponibile dal 2 novembre il nuovo software Docet per la diagnosi e la certificazione energetica degli edifici secondo quanto prescitto dal DM 26 giugno 2009, recante Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici, e dal DPR 2 aprile 2009, n. 59, recante Regolamento di attuazione dell’articolo 4, comma 1, lettere a) e b), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, concernente attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia.

Il software, gratuito, permette di calcolare:

  • il fabbisogno di energia netta per riscaldamento (Epi,invol), raffrescamento (Epe,invol);
  • il fabbisogno di energia fornita per riscaldamento, acqua calda sanitaria e ausiliari elettrici;
  • l’indice di energia primaria per riscaldamento (EPi), per acqua calda sanitaria (EPacs) e globale (Epgl);
  • la quantità di CO2 prodotta;
  • il risparmio economico ottenibile e tempo di ritorno semplice degli investimenti ipotizzati;
  • la classe energetica (da G ad A+).

Lo strumento è inoltre in grado di valutare il contributo dell’applicazione di collettori solari e pannelli fotovoltaici ma, soprattutto, è finalizzato alla certificazione energetica volontaria e obbligatoria e alla compilazione dell’Attestato di Qualificazione Energetica.

Il nostro STUDIO  è  a disposizione per la redazione degli attestati di qualificazione energetica ed ancora ci occupiamo di

« Vai alle NEWS

« Vai agli APPROFONDIMENTI