logo

Piano Casa Puglia – Rettifica all’art. 3

26 settembre 2009

È stato pubblicato sul Bollettino ufficiale n. 150 del 24/09/2009 la rettifica all’articolo 3 del comma 1 della legge n.14 del 30 luglio 2009 (nota come Piano Casa Puglia) recante ‘Misure straordinarie e urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale’

Pertanto parte del vecchio articolo a  pag. 15705, seconda colonna, art. 3, comma 1 che recitava: “1. Possono essere ampliati, nel limite del 20 per cento della volumetria complessiva, e comunque per non oltre 200 m3, gli edifici residenziali e  quelli di volumetria non superiore a 1.000 m3, alle condizioni e con le modalità seguenti:” è sostituito con la nuova formula “1. Possono essere ampliati, nel limite del 20 per cento della volumetria complessiva, e comunque per non oltre 200 m3, gli edifici residenziali di volumetria non superiore a 1.000 m3, alle condizioni e con le modalità seguenti:”

Viene in questo modo fatta chiarezza sull’entità della volumetria in bonus, pari a 200 mc solo per edifici residenziali di volumetria inferiore a 1000 mc. In virtù delle modiche apportate, l’Assessore Angela Barbanente ha comunicato la proroga dei termini di legge che ora decorrono dal 24 settembre 2009.

Inoltre sul sito della regione è nato un forum per fornire chiarimenti ai cittadini, tecnici  e amministrazioni comunali sulla Legge Regionale 14/2009 (Piano Casa).

Scegli il nostro Studio di Progettazione per una per una consulenza o per redigere le pratiche richieste dal Piano Casa.

Scopri tutti i servizi per una progettazione integrata:

SERVIZI CATASTALI, RILIEVI TOPOGRAFICI, CERTIFICAZIONE ENERGETICA, CALCOLI STATICI, DETRAZIONI 55%, SICUREZZA  E DIREZIONE LAVORI

Richiedici un preventivo gratuito

« Vai alle NEWS

« Vai agli APPROFONDIMENTI