logo

Piano Casa – Raggiunto l’accordo Governo-Regioni

1 aprile 2009

Il Goverso incassa il sì degli enti locali sul Piano casa e che permetterà di muovere il mercato dell’edilizia. Dopo le conferenze con gli enti locali, dunque, è arrivata l’intesa: un decreto legge che tra circa 10 giorni sarà presentato e discusso con le Regioni lasciando alle Stesse il compito di emanare le leggi di dettaglio.

Tre i punti principali presentati:

  • aumenti volumetrici del 20% per le abitazioni esisteni e del 35% nei casi di demolizione e ricostruzione, se vengono utilizzate le tecnologie di bioedilizia e di risparmio energetico;
  • gli aumenti volumetrici riguarderanno esclusivamente le abitazioni residenziali unifamiliari o bifamiliari o, comunque di volumetria non superiore a 1.000 metri cubi. Sì anche per le villette a schiera con giardino, sono esclusi invece i condomini. Restano fuori dagli aumenti di volumetria anche gli edifici ricadenti nei centri storici e in tutte le aree protette.
  • l’ampliamento dovrà essere inferiore a 200 metri cubi.

È esclusa qualsiasi deroga ai piani urbanistici e la compravendita delle cubature del vicino, che avrebbe permesso  aumenti fino al 40% sugli edifici esistenti.

Gli Enti locali avranno 90 giorni di tempo per adeguarsi ai contenuti del decreto con proprie leggi regionali e se non lo faranno sarà nominato un commissario ad acta con poteri sostitutivi. Le leggi regionali avranno una durata massima pari a  12 mesi durante il quale occorrerà richiedere il rilascio delle autorizzazioni e dei permessi a Costruire o DIA , inoltre le Regioni potranno anche individuare le zone escluse dal Piano Casa perché sottoposte a tutela o aree di incentivazione per la riqualificazione urbana.

Contatta il Nostro Studio, per prepare le pratiche necessarie per usufruire del bonus di volumetria e scopri navigando sul sito tutti i servizi offerti per una progettazione completa a 360°.

I Nostri Servizi

PROGETTAZIONE EDILE

PERMESSI A COSTRUIRE – DENUCIA INIZIO ATTIVITÀ

RISTRUTTURAZIONE E PROGETTAZIONE DI INTERNI

PRATICHE CATASTALI

PRATICHE PER DETRAZIONI FISCALI 55% E 36%

RILIEVI TOPOGRAFICI

RENDERING, PLANIMETRIE 3D, MODELLAZIONE TRIDIMENSIONALE, PROGETTI GIARDINI

« Vai alle NEWS

« Vai agli APPROFONDIMENTI